Massimiliano Atelli

Magistrato della Corte dei conti dal Settembre 2003 (anno in cui ha superato anche il concorso a 35 posti di magistrato TAR), è stato Capo di Gabinetto del Ministro dell’Ambiente, Capo dell’Ufficio legislativo del Ministero dell’Ambiente e Capo della Segreteria tecnica del Ministro dell’Ambiente, e tuttora presiede il Comitato per lo sviluppo del verde pubblico del Ministero. E' Presidente del Collegio dei revisori dell’Università La Sapienza di Roma, e magistrato tributario. E' stato Consigliere giuridico del Presidente dei Consiglio dei ministri e Componente del Collegio giudicante della Presidenza della Repubblica, componente del CORECOM Lazio e Direttore dei Servizio studi del Garante della privacy. E' stato inoltre Presidente del Consorzio dell'Adda, e consulente della Commissione parlamentare d'inchiesta sui fenomeni della contraffazione, della pirateria in campo commerciale e del commercio abusivo. Attualmente, è Presidente della Fondazione Castello visconteo sforzesco di Novara.

Interventi in archivio