Maria Guercio

Maria Guercio è professore ordinario di archivistica e archivistica informatica presso l’Università degli studi di Urbino e delegato del rettore per l’informatica, l’e-learning e l’archivio (dal 2001), nonché direttore dell’Istituto per la tutela dei beni archivistici e librari dell’Università (dal 1998) Collabora dal 1996 con l’Autorità per l’informatica nella definizione della normativa (oggi Centro nazionale per l’informatica nella p.a.) sulla gestione dei documenti elettronici. Dal 1989 ha svolto un’intensa attività internazionale nei comitati tecnici del Consiglio internazionale degli archivi, del Consiglio d’Europa, del Comitato cultura dell’Unione europea. Dal 2003 è componente del gruppo di lavoro UNI-ISO per la definizione degli standard in materia di documenti e archivi. E’ stata co-direttore del progetto europeo ERPANET (2001-2004) sulla conservazione dei documenti informatici e dirige la Task force sui formati e sui metodi per la conservazione nell’ambito del progetto europeo Delos sullo sviluppo di digital library (2004-2007). Partecipa a numerosi progetti europei sulla formazione e conservazione degli archivi digitali. Dal 1998 dirige il team italiano del progetto internazionale InterPARES sulla conservazione di documenti digitali autentici. E’ presidente del Comitato di settore tecnico-scientifico degli archivi (2007-2009). Dal 2001 coordina per la parte tecnico-scientifica un gruppo di lavoro interministeriale presso la Scuola superiore della p.a. per la definizione di strumenti per la gestione informatica dei documenti. Dirige dal 2001 la rivista “Archivi e computer”.