Gianna Caralla

Nata a Roma nel 1961, si è laureata in Matematica nel 1985 all’Università “La Sapienza” di Roma. Dal 1986 lavora nell’ambito dei sistemi informativi di supporto alle attività istituzionali della Ragioneria Generale dello Stato. Dirigente dal 2001 in Consip, dal 2013 dirigente responsabile in Sogei della Unità Organizzativa che si occupa dei sistemi di Monitoraggio della Spesa degli Enti e dei sistemi di Contabilità Pubblica.

In particolare è responsabile delle attività informatiche e consulenziali per i temi inerenti la contabilità finanziaria, economica e patrimoniale delle amministrazioni dello Stato, del ciclo passivo, di quanto attiene agli strumenti di supporto all’analisi dei costi del personale del pubblico impiego e della spesa sanitaria e all’analisi dei dati di bilancio degli enti sottoposti a vigilanza da parte della RGS.

Responsabile di contratti di sviluppo e manutenzione delle aree della Ragioneria Generale dello Stato in carico alla unità organizzativa e responsabile del governo e monitoraggio delle forniture.

Responsabile dei piani di sviluppo dei sistemi informativi per le aree di competenza e nella definizione dei piani annuali in osservanza alla convenzione IT, che regola i rapporti con l’Amministrazione, monitoraggio degli obiettivi di budget e redditività aziendali.

Presidente di commissione di gare europee sia nell’ambito di servizi ICT sia per l’acquisizione di beni di ausilio della Pubblica Amministrazione.