Gianfrancesco Vecchio

Gianfrancesco Vecchio, nato nel 1955, è Direttore Generale per la concorrenza e i consumatori del Ministero dello sviluppo economico, membro del comitato di sorveglianza Morteo Industrie SpA in liquidazione e del Comitato di gestione dei fondi pubblici Artigiancassa SpA. È stato, in precedenza, Direttore generale dei servizi interni e Direttore Generale degli affari generali, nonché vice capo di Gabinetto per i Ministri Clò, Bersani, Letta e, di nuovo, Bersani, presidente del Collegio dei revisori dei conti della Fiera di Messina, componente del collegio dei revisori dell'Unione italiana delle camere di commercio e del Collegio commissariale della Cassa conguaglio settore elettrico. E' laureato in pedagogia, in sociologia e in giurisprudenza. Ha pubblicato numerosi articoli, fra cui: "Limiti e requisiti della decretazione d'urgenza" in I Tribunali Amministrativi Regionali n.9/1990; "L'attuazione delle direttive CEE in Italia" in Obiettivo Impresa, n.5/1992; "L'attività normativa statale nel decennio 1993-2002'' in I Tribunali Amministrativi Regionali n.2/2003; ''Collegato ordinamentale in materia di pubblica amministrazione'' in Nuova Rassegna di dottrina, legislazione e giurisprudenza, n.15/2003, Noccioli. ''Gli atti di conferimento degli incarichi dirigenziali presso le amministrazioni statali, fra diritto pubblico e diritto privato'' in Il Foro Amministrativo - TAR, n.4/2006. E' fra i redattori e promotori del sito web dei dirigenti delle p.a. www.clubdirigentipa.it