Gaetano Cacciola

Laurea in ingegneria elettrotecnica, Padova, marzo 1978. Dal 1979 al 1982 ha collaborato con il Prof. Nicola Giordano, titolare della Cattedra di Chimica Industriale dell'Università di Messina.

Dal Marzo del 1982 è dipendente del Consiglio Nazionale delle Ricerche, con la qualifica di Ricercatore. E' stato direttore del CNR-ITAE di Messina dal 1996 all' 8 luglio 2013.

Dal 1983 al 1996 è stato responsabile scientifico della linea di ricerca "Accumulo dell'Energia e pompe di calore utilizzanti processi chimici", dell'ITAE.
Dal 1984 è responsabile scientifico di numerosi contratti di ricerca nazionali ed internazionali nell'ambito di progetti finalizzati del CNR, di programmi della Comunità Europea, di programmi ministeriali e regionali, di attività di collaborazione con Enti pubblici e privati.
Dal 1998 è cordinatore nazionale di numerosi progetti di ricerca nel settore Energia.

Nel 1993 ha collaborato con l'International Foundation for Science (Stoccolma), per l'assistenza all'assegnazione di fondi per la ricerca nel settore ENERGIA.
Dal Giugno del 2000 è stato indicato, dalla Presidenza del CNR, come esperto del settore Energie Rinnovabili, a rappresentare l'Ente nel gruppo di consulenti del Joint Research Centre (JRC) della Commissione Europea.
Nel Dicembre 2000 è stato nominato coordinatore della Commissione Tecnica, incaricata di predisporre i progetti CNR per l’accesso ai finanziamenti di cui al fondo integrativo speciale per la ricerca (FISR).
Nel Giugno 2001 è stato nominato coordinatore della Commissione Tecnica incaricata della predisposizione del programma strategico “Nuovi Sistemi di Produzione e Gestione dell’Energia”, da presentare al MURST per l’accesso ai finanziamenti di cui al PNR.
Nel 2003 ha partecipato al gruppo tecnico di lavoro per la redazione del Programma Nazionale per la Ricerca 2004-2006.
Nel 2004 è stato nominato componente della commissione di studio per l’attuazione della Riforma CNR.
Nel Settembre del 2004 è stato nominato dal Presidente del CNR, prof. Fabio Pistella componente del “Comitato ordinatore energia e trasporti” incaricato dell’attivazione dei Dipartimenti del Consiglio Nazionale delle Ricerche.
Nel Novembre 2004 – ha fatto parte del gruppo di lavoro per la formazione della Piattaforma Tecnologica Nazionale Idrogeno, richiesta dal MIUR.
Nel 2005 è componente della Commissione di esperti per la selezione dei candidati italiani ai premi EURYI (European Young Investigator Awards).
Nel Maggio 2006 è stato delegato dal Presidente del CNR, prof. Fabio Pistella a rappresentare l’ENTE nella struttura di Governance del Distretto Tecnologico Trasporti Navali, Commerciali e da Diporto della Regione Sicilia.
Dall’Aprile 2008 è il Presidente del Consorzio Sicilia Navtec, struttura di Governance del Distretto Tecnologico Trasporti Navali, Commerciali e da Diporto della Regione Sicilia

Dal 1981 ha svolto attività didattica, su tematiche riguardanti l'accumulo, il trasporto e la trasformazione dell'energia, presso le Università di Messina, di Reggio Calabria e di Catania. Dal 1999 è Professore a contratto di "Macchine" presso la Facoltà di Ingegneria, corso di laurea in Ingegneria dei Materiali e corso di laurea in Ingegneria Industriale dell'Università di Messina.