Edoardo Gambacciani

Da ottobre 2010 ricopre l’incarico di Direttore generale per le politiche previdenziali presso il Ministero del lavoro e delle politiche sociali.

Nato a Roma il 10 agosto 1970, si è laureato in Giurisprudenza ed ha conseguito la specializzazione triennale con lode in diritto sindacale, del lavoro e della previdenza sociale presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”. Ha quindi conseguito, sempre a Roma, il titolo di avvocato.

Dirigente INAIL, è stato Vice Capo Ufficio legislativo del Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali e in precedenza Direttore della Sede Compartimentale IPSEMA di Trieste.

E’ stato consulente giuridico della Commissione per le pari opportunità fra uomo e donna, ha partecipato in qualità di esperto designato dall’amministrazione di appartenenza a numerosi Tavoli tecnici e Progetti di ricerca in materia previdenziale e di sicurezza sociale. E’ stato Consigliere di amministrazione dell’ENPAM e componente del Comitato Tripartito OIL; è Presidente del Collegio sindacale dell’ENPAF.

Ha svolto attività didattica presso la Scuola Superiore della PA, le Università “La Sapienza” e “Roma Tre” e l’Università di Teramo (dove è stato titolare di insegnamenti presso la Facoltà di Giurisprudenza dall’a.a. 2005/06 all’a.a. 2009/10).

E’ stato relatore e docente in convegni e seminari di studio organizzati da primarie società di alta formazione in materia lavoristica, previdenziale, assicurativa e di igiene e sicurezza sul lavoro ed è autore di numerose pubblicazioni scientifiche.