Cristiano Radaelli

Mi sono laureato in Ingegneria Nucleare con specializzazione elettronica al Politecnico di Milano e ho poi frequentato con successo Amministrazione e Gestione Aziendale presso la Divisione Master dell’Università Bocconi.

Presidente di Anitec, l’associazione italiana dell’industria dell’Informatica, Telecomunicazioni and Elettronica di Consumo, sono stato eletto nel novembre 2010 e recentemente confermato all’unanimità fino a dicembre 2016. Da giugno 2011 sono Vice Presidente di Confindustria Digitale, la federazione costituita per rappresentare la filiera dell’ICT all’interno di Confidustria.

Sono Membro dell’Executive Board di Digital Europe, l’associazione che rappresenta i produttori ICT presso la Comunità Europea e Membro dei gruppi di lavoro del Board dedicati alla strategia e alla gestione operativa.

Ho iniziato la mia carriera in GTE Telecomunicazioni, proseguendo il percorso professionale in Siemens, Italtel e Nokia Siemens Networks, con ruoli di responsabilita’ globali in Ricerca e Sviluppo, Operations, Marketing, Vendite, Business Administration e Controllo di gestione. Ho risieduto per diversi anni negli Stati Uniti.

Scrivo articoli su aspetti economici, manageriali e relativi all'agenda digitale.

Sono stato per quattro anni Vice Presidente dell’Associazione dei Volontari Donatori del Sangue di Milano. Ho ricevuto dal Presidente della Repubblica Italiana la Stella al merito del Lavoro e sono Cittadino Benemerito di Sesto San Giovanni (Mi). Nel corso del 2010 sono stato insignito del premio “Milano Produttiva”.