Claudio Claroni

Laureato con lode nel 1971 presso l'Università degli studi di Bologna, ha poi conseguito nel 1978 un diploma di specializzazione post-universitaria in tecnica e pianificazione dei trasporti presso l'Università di Padova.
Dal 1970 è impiegato presso il Comune di Bologna dove ha ricoperto diversi incarichi dirigenziali, fra cui Vice Direttore dell'Ufficio Censimento nel 1971 e Direttore del Centro Elettronico nel 1973, e nel 1981 è nominato Dirigente del Settore Studi e Programmi presso il Consorzio Trasporti Pubblici di Bologna.
Dal 1982 al 1989 è Direttore del Settore Operativo Trasporti della Provincia di Bologna.
Dal 1983 al 1989 è membro del CdA della SAB,società di gestione aeroportuale di Bologna:
Dall'ottobre 1989 è Direttore del Dipartimento Pianificazione e Ricerca dell'ATC di Bologna, che si occupa dello sviluppo dei progetti nazionali ed europei a cui l'azienda partecipa. Il Dipartimento diventerà poi la Direzione Pianificazione e Produzione, accorpando anche la Direzione di Esercizio.
Dal giugno 1998 al marzo 2006 e dal 2012 al 2014 è Direttore Generale di ATC Bologna.
Dal 1998 al 2005 è consigliere d’amministrazione di Autostazione di Bologna.
Dal gennaio 2000 è Presidente dell'Associazione CLUB Italia (associazione che promuove la tecnologia contactless nel settore trasporti).
Nel corso del 2000, 2001 e 2002 è professore a contratto per l'insegnamento integrativo "Pianificazione Territoriale e Governo della Mobilità" presso la Facoltà di Ingegneria - Dipartimento di Architettura e Pianificazione Territoriale dell’Università di Bologna.
Dal luglio 2002 è Presidente della Suburbana Ferrovia Bologna-Vignola.
Dall’Ottobre 2001 è membro del CdA di Omnibus.
Dal 2005 è Presidente del comitato tecnico regionale per l’implementazione del sistema di bigliettazione elettronica STIMER.
Ha inoltre condotto ricerche e scritto numerose pubblicazioni inerenti la pianificazione dei trasporti.
Attestato di Brevetto per invenzione industriale : Sistema di informazione telefonica via GSM per l’utenza del trasporto pubblico sui tempi di attesa dei bus, tram o simili. Roma 30/4/2004.
È stato Presidente di ATC sosta dal 2012 al 2014.
Dall’aprile 2006 e tutt’ora è Direttore generale e presidente onorario di Club Italia Contactless User Board.

Eventi a Forum PA 2015