Carla Collicelli

E’ laureata in Filosofia presso l’Università La Sapienza di Roma, e si è specializzata a Francoforte su Meno presso il DIIPF (Deutsches Institut fuer Internationale Paedagogische Forschung). Dal 1980 lavora al Censis, e dal 1993 ne è Vice Direttore Generale. Si occupa in modo particolare di sviluppo sociale ed economico, welfare state e politiche di protezione sociale, salute e sanità, emigrazione e integrazione degli svantaggiati, famiglia, giovani, dipendenze, comunicazione istituzionale e valutazione dell’azione amministrativa. Insegna Sociologia dell’organizzazione presso l’Università di Roma 3 e Sociologia della Salute all’Università La Sapienza. Oltre ai numerosi articoli e relazioni a convegni, ha pubblicato Le transizioni sommerse degli anni 90 (2004, Rubettino), Salute e benessere (1998, FrancoAngeli) e Una mutua per il Nord-est (1997, Marsilio). È Segretario generale del Forum per la Ricerca Biomedica, membro del Direttivo della Fondazione Villa Vigoni, del Forum degli Istituti di Ricerca del Mediterraneo (Femise), della Rete Interistituzionale per la Misurazione dell’Attività Amministrativa del Cnel, della Commissione Nazionale per i Livelli essenziali di Assistenza (LEA) in sanità e della Consulta Nazionale Alcol, ed esperto del Sistema di Valutazione dei Servizi sanitari (Siveas) del Ministero della Salute.

Eventi passati