Barbara Re

Nata a Macerata nel 1982, si è laureata con lode in informatica presso l'Università degli Studi di Camerino, dove nel 2010 ha conseguito il dottorato di ricerca in scienze dell'informazione e sistemi complessi discutendo una tesi sulla qualità dei servizi digitali nella Pubblica Aministrazione. È stata visiting student alla Università di Washington a Seattle e all’Università di Scienze Applicate della Svizzera del nord-est in Olten. Ha svolto, inoltre, progetti di ricerca e consulenza per la Regione Marche e per numerose amministrazioni locali. 
Attualmente lavora come assegnista presso la sezione di informatica dell'Università degli Studi di Camerino e svolge attività di ricerca a supporto dell'innovazione nella Pubblica Amministrazione,ponendo particolare attenzione a metodi e le tecniche per il miglioramento della qualità del servizio, all’utilizzo delle nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione nei processi delle amministrazioni pubbliche e a modelli e linguaggi per l'interoperabilità. È autore di diverse pubblicazioni sui temi sopra richiamati.