Andrea Rigoni

Andrea Rigoni ha lavorato nel settore della Sicurezza Informatica per più di 25 anni. E' stato Presidente e Socio Accomandatario di Intellium ltd, una società di consulenza strategica specializzata sulla Cyber Security. Da gennario 2017 è Partner di Intellium Deloitte. Rigoni ha inoltre fatto parte del Consiglio dei Ministri Italiano nel 2013 come Consigliere sulla Sicurezza Digitale, dove ha sviluppato il Quadro dell'Identità Italiana Digitale e contribuito alla Strategia Nazionale sulla Cyber Security. Vanta una grande esperienza nelle tematiche di Cyber Security sviluppata con Governi e Infrastrutture Critiche in Europa, Medio Oriente e Africa. E' inoltre membro del Collegio di CESPI ( Centro Studi Politica Internazionale – Roma).

Dal 2010 al 2014 è stato Direttore Generale del “Global Cyber Security Centre” GCSEC, una Fondazione con sede a Roma dedicata alla Cyber Security (Cooperazione Internazionale, Educazione e Ricerca). E' stato membro del Comitato Scientifico Internazionale di ISACA e fatto parte del gruppo ICANN degli esperti del riesame su Sicurezza e Stabilità del DNS. Andrea Rigoni lavora inoltre come consulente indipendente per molte Organizzazioni Internazionali, incluse la NATO, la Commissione Europea, l'Unione Africana e l'Unione Internazionale delle Telecomunicazioni.

Nel passato, Rigoni ha lavorato presso Booz & Company come socio maggiore guidando i progetti di Cyber Security in Europa e in Medio Oriente fornendo consulenza esterna ai Governi Nazionali, Istituti Internazionali e Infrastrutture Critiche. Ha lavorato inoltre per Symantec in Gran Bretagna e Medio Oriente e per Getronics/Olivetti.

Andrea Rigoni vive in Italia, ma trascorre la maggior parte del suo tempo tra l'Europa, il Medio Oriente e l'Africa.