Ambra Dina

In seguito a precedenti esperienze nel campo della pianificazione territoriale e dell'edilizia residenziale, dal 1994 lavora al Comune di Venezia all'interno del settore Urbanistica. E' stata in particolare responsabile dei "programmi complessi" di riqualificazione urbana e coordinatore di programmi UE svolti in collaborazione con città sia europee che extraeuropee. A partire dai primi Protocolli con il Cer degll'allora Ministero dei LLPP, la Regione Veneto ed operatori privati che hanno consentito di intervenire in aree industriali dismesse del centro storico come la "Junghans" alla Giudecca e le "Conterie" a Murano, sono seguiti il PRUSST e il PIAU. Attualmente, in seguito alla creazione della società Arsenale di Venezia, costituita dal Comune di Venezia e dall'Agenzia del Demanio, dedica gran parte dell'attività allo sviluppo dei programmi e dei progetti di recupero e valorizzazione dell'area dell'Arsenale.