Alessandro Giari

Ha alle spalle una lunga esperienza di amministratore pubblico con forte caratterizzazione di attività finalizzate all’integrazione di funzioni e servizi nei sistemi istituzionali. Infatti, dopo la maturità scientifica, prosegue a Pisa gli studi universitari nel Corso di laurea in filosofia, senza completarlo, poiché parallelamente, nel 1975 inizia l’attività come Assessore presso il suo Comune, che proseguirà per un decennio, alternandosi in diversi settori di competenza.

Nel frattempo, diviene funzionario del Comune di Cascina dove ricopre incarichi di responsabile della comunicazione esterna, degli organi istituzionali, dell’ufficio stampa ,etc. Dal 1985 al 1995 è Sindaco del Comune di Castellina. Nello stesso periodo ricopre inoltre la carica di Presidente dell’Associazione Intercomunale Bassa Val di Cecina e di Presidente della Consulta Toscana Piccoli Comuni.

Nel 1999 inizia l’impegno a sostegno della crescita innovativa del sistema delle piccole imprese. Nasce in quell’anno il Polo Tecnologico di Navacchio, di cui è stato responsabile ed animatore del modello organizzativo-funzionale fin dall’inizio come Amministratore Unico, e dal luglio 2002, ne è Presidente, con deleghe operative generali. La Presidenza è stata rinnovata lo scorso 25 maggio 2009 per il triennio 2009-2012.

Dal febbraio 2006, dopo essere stato tra i promotori di un percorso volto al rinnovamento di APSTI (Associazione Parchi Scientifici e Tecnologici Italiani) per la costruzione di una rete nazionale dei Parchi come soggetti “ integratori”, ne è stato nominato Presidente e la carica è stata rinnovata per un ulteriore triennio dall’Assemblea degli Associati del 19 giugno 2009.