Alessandra Tomai

Nata a Roma il 26 dicembre 1964, laureata in giurisprudenza all’Università La Sapienza di Roma, è incaricata dal 2001 – in qualità di dirigente – del coordinamento delle politiche europee in materia di istruzione e  formazione, con particolare riferimento ai Fondi Strutturali e al Fondo sociale europeo.

Ha quindi contribuito direttamente, in questo ruolo, ai negoziati europei nazionali per l’impostazione e attuazione delle programmazioni comunitarie 2000-2006 e  2007-2013.

Dalla pubblicazione delle nuove proposte della Commissione europea per la programmazione 2014-2020, è impegnata – in collaborazione con gli altri partner istituzionali e socio-economici – nel negoziato a livello comunitario e nella predisposizione dell’Accordo di Partenariato Italia- Commissione Europea.