Questa pagina è a cura della redazione di FORUM PA, i testi pubblicati non sono contenuti istituzionali dell'ente/azienda

FORMAS TOSCANA

l Laboratorio Regionale per la Formazione Sanitaria (FORMAS) è stato istituito con Delibera Giunta Regione Toscana n. 538 del 2006 e con Delibera 1009 ne sono stati definiti organismi e struttura.
Negli anni successivi il FORMAS, indirizzato e monitorato dalla Commissione Regionale per la Formazione Sanitaria, ha lavorato ai percorsi formativi di livello regionale, sulla FAD e sulle forme innovative di formazione e dal 2011 anche sulla formazione dei medici di medicina generale.
Nello scorso anno la Delibera 599 ha modificato la governance del FORMAS in ottica di snellimento della struttura per facilitarne l’operatività in modo da poter rispondere alle sfide che il SSR pone.
Il FORMAS così come già definito nella DGR 538/2006 viene indirizzato sul piano scientifico e monitorato dalla Commissione Regionale per la Formazione Sanitaria alla quale semestralmente riferisce dell'attività svolta.

L'organismo operativo del FORMAS è la Direzione Operativa composta dal Direttore e dal Collegio di Direzione.
Il Direttore ha la piena responsabilità della realizzazione degli indirizzi definiti dalla Commissione Regionale per la Formazione Sanitaria e formalizzati dalla Direzione Generale Diritti di cittadinanza e coesione sociale.
Il Direttore è coadiuvato da uno Staff operativo che lavora a suo diretto riferimento.
Il Collegio di Direzione, individuato con rappresentanti delle Aree Vaste dalla Direzione Generale Diritti di cittadinanza e coesione sociale, collabora alla realizzazione del piano strategico delle attività, alla definizione delle priorità, degli orientamenti programmatici, alla definizione di contenuti e strumenti innovativi nel campo della formazione. Il Collegio è referente per le proposte e le richieste di fabbisogno formativo delle Aree Vaste.

Obiettivi prioritari a seguito della riorganizzazione del FORMAS sono:

  • Il potenziamento e sviluppo dell’offerta di formazione, diretta e in FAD, ad alta specializzazione, con un target regionale, nazionale e anche internazionale
  • L’innalzamento della qualità dei percorsi formativi in ambito sanitario
  • La ricerca dell’eccellenza per la formazione in aula e a distanza sia nel panorama toscano sia nazionale, attraverso l’erogazione di percorsi formativi complessi, ad alta specializzazione
  • La capacità di gestire progetti di cambiamento e di introduzione di nuovi processi anche oltre la dimensione meramente formativa
  • Essere un perno utile tra Regione Toscana e i sistemi formativi aziendali
  • Progettare/realizzare/accreditare percorsi di formazione di livello regionale o interaziendale, in aula o a distanza, rivolti alle figure professionali specializzate impegnate nello sviluppo della sanità toscana 

Fonte: http://www.formas.toscana.it/