Soluzioni e progetti a FORUM PA

REGIONE UMBRIA A FORUM PA 2013

Trasparenza amministrativa: la parola d'ordine della Regione Umbria a FORUM PA 2013

Stand 14E

La partecipazione della Regione Umbria alla edizione 2013 del FORUM PA è dedicata alla trasparenza amministrativa in armonia con l'impostazione comunitaria, di attenzione verso gli "amministrati", di miglioramento del rapporto con i cittadini, i soggetti economici, le formazioni sociali, anche attraverso un nuovo coinvolgimento e responsabilizzazione di tutti coloro che operano all'interno del sistema amministrativo. Infatti la legge regionale 8 del 16 settembre 2011 avente ad oggetto: "Semplificazione amministrativa e normativa dell'ordinamento regionale e degli Enti Locali territoriali" ,individua azioni e interventi strategici di semplificazione amministrativa, di riordino e semplificazione del complesso normativo regionale al fine di favorire lo sviluppo, la competitività, la crescita economica e l’innovazione per potenziare l’efficienza e l’efficacia dell’azione amministrativa nei rapporti con cittadini ed imprese.
Il piano triennale di semplificazione riprende gli obiettivi espressi dalla legge e li traduce in obiettivi specifici e quindi in correlate misure di intervento che sottendono interventi misurabili in tempi definiti.
In questo ambito la Regione Umbria organizzerà per il giorno 28 maggio dalle ore 14,30 alle ore 16 un incontro sul tema “Semplificazione amministrativa. Regioni a confronto” al quale parteciperanno oltre alla Regione Umbria rappresentanti delle Regioni Toscana e Piemonte il Formez ed il Dipartimento della Funzione Pubblica.
Presso lo stand verranno anche presentati gli strumenti multimediali innovativi utilizzati dalla Regione per aumentare la reputazione complessiva del territorio e contemporaneamente fornire servizi aggiuntivi per la conoscenza delle potenzialità attrattive dell’Umbria. Sono 18 le App e 7 gli ebook realizzati sia per tablet che per smartphone che consentono la consultazione di molta parte del patrimonio culturale, di spettacolo e ambientale di cui è dotata l’Umbria. Le App contribuiscono al posizionamento d’immagine della Regione verso un pubblico più giovane e rivolto a nuove tecnologie.

 

Nessun voto