News

Smart mobility: il Position Paper di Finmeccanica

Finmeccanica mette a disposizione un Position Paper con le riflessioni emerse dai lavori del laboratorio “Smart Mobility: muoversi meglio per vivere meglio” che si è tenuto a SMART City Exhibition il 30 ottobre scorso. Questi gli spunti di riflessione emersi: la strategia nazionale per le piattaforme ITS (Intelligent Transport Systems); gli open data per la smart mobility; il ruolo degli stakeholder della filiera della mobilità; gli investimenti per la smart mobility.

“Vincere la scommessa della mobilità intelligente – sottolinea Carlo Mochi Sismondi nell’introduzione - è doppiamente importante: da una parte infatti migliora il benessere dei cittadini in un aspetto percepito come essenziale per poter espletare con libertà la propria vita e le proprie occupazioni, dall’altro può essere un volano importante per l’innovazione tecnologica e per le aziende innovative che nel campo della mobilità possono trovare significativi campi di intervento e di crescita”.

“Perché in fondo – conclude Mochi Sismondi - è questo che deve essere una smart city: un ambiente urbano abilitante in cui sia più facile svolgere le nostre occupazioni e raggiungere i nostri obiettivi”.

Il Report è frutto del lavoro e delle osservazioni di: Francesco Archetti, Andrea Biancani, Claudio Bini, Franco Borasi, Riccardo Bozzo, Mattia Cavanna, Paolo Ferrecchi, Michele Gatti, Guido Gentile, Olga Landolfi, Massimo Marciani, Carlo Maria Medaglia, Carlo Mochi Sismondi, Mario Mega, Alessandro Musmeci.

 Scarica il Position Paper

 

 

Nessun voto