Articolo

L'Agenzia digitale cerca un direttore "qualificato": ecco il bando

E' stato pubblicato oggi l'avviso per la selezione del Direttore generale dell'Agenzia per l'Italia Digitale. Lo comunica una nota di Palazzo Chigi. ''L'Agenzia, a cui il decreto Semplificazioni conferisce una delega attuativa molto ampia, diventa uno snodo cruciale per la pubblica amministrazione, della quale gestira' tutti i processi di digitalizzazione e ammodernamento'', si legge nel comunicato che spiega come ''il direttore generale dell'Agenzia, nel rispetto dei criteri per il conferimento degli incarichi dirigenziali definiti dall'art. 19 del d.lgs. N. 165 del 30 marzo 2001, sarà nominato tra i candidati per i quali risulti una particolare e comprovata qualificazione professionale in materia di innovazione tecnologica, in possesso di una comprovata esperienza di elevato livello nella gestione di processi di innovazione, tanto nel settore pubblico quanto nel settore privato, al fine del piu' efficace raggiungimento degli obiettivi dell'Agenzia''.

Ad essere necessaria, inoltre, prosegue la nota, anche ''un'elevata competenza nella gestione delle risorse umane''.

Coloro che intendono candidarsi ai fini dell'attribuzione dell'incarico sono tenuti ad inviare all'indirizzo di posta elettronica certificata agenziaitaliadigitale@pec.governo.it il proprio curriculum vitae in formato europeo, debitamente sottoscritto, completo di clausola di autorizzazione al trattamento dei dati in esso contenuti e corredato da una dichiarazione di disponibilita' a ricoprire l'incarico, debitamente sottoscritta e accompagnata da copia di un valido documento d'identita''', prosegue la nota.

Saranno presi in considerazione, ai fini della nomina, i curricula pervenuti entro e non oltre la mezzanotte del quindicesimo giorno successivo alla pubblicazione dell'avviso sulla Gazzetta Ufficiale. L'Avviso viene pubblicato sui siti istituzionali della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero dello sviluppo economico, del Ministero per la Pubblica Amministrazione e la Semplificazione, del Miur, nonché sulla Gazzetta Ufficiale.

 Qui il bando

Your rating: Nessuno Average: 5 (1 vote)

Commenti

Per favore ing. Attias

Per favore ing. Attias presenti la domanda.

Candidarsi

Appoggio il precedente intervento, nella speranza di una selezione che miri a 'premiare le competenze', libera da interessi di parte.