Espositori informano

L'assessore alla Sanità della Regione Toscana, Daniela Scaramuccia, a FORUM PA 2012

Comunicato stampa. L'assessore al diritto alla salute della Regione Toscana, Daniela Scaramuccia, sarà presente giovedì 17 maggio al Forum PA di Roma. Alle 12, nella sala delle conferenze stampa, padiglione SC3 della Fiera di Roma, l'assessore Scaramuccia terrà una conferenza stampa per presentare l'esperienza del "codice rosa" (presente al Forum PA allo stand della Asl 9 di Grosseto). Il "codice rosa" è un'esperienza avviata dal 2010 nella Asl di Grosseto, e dall'inizio del 2012 in altre 4 Asl toscane (Arezzo, Prato, Lucca, Viareggio). Entro la fine del 2012 dovrebbe estendersi a tutte le asl della toscana.

Il codice rosa si aggiunge a quelli già in uso nei pronto soccorso per indicare il livello di gravità (bianco, giallo, rosso, ecc.). Viene assegnato (da personale addestrato a riconoscerle anche se queste non lo dichiarano) alle vittime di violenza: donne, ma non solo: bambini, anziani, extracomunitari, omosessuali, ecc. Al codice rosa è dedicata una stanza apposita nel pronto soccorso e, non appena scatta il codice rosa, entra in funzione una task force composta da personale sanitario (medici, infermieri, psicologici), ma anche da forze dell'ordine, che si attivano subito per l'individuazione dell'autore della violenza (il codice rosa è frutto di un protocollo siglato tra Regione toscana e Procura della Repubblica). Si tratta di un'esperienza per ora unica in Italia, e sono già tante le Asl di molte regioni che hanno preso contatto con Grosseto e con la Toscana per "importare" il codice rosa nella propria realtà. Nel corso della conferenza stampa verranno forniti tutti i dati aggiornati sull'esperienza del codice rosa a Grosseto, Arezzo, Prato, Lucca, Viareggio.

Ai presenti alla conferenza stampa verrà distribuito anche il volume "Codice rosa, il magico effetto domino", scritto dai protagonisti del "codice rosa" di Grosseto, che raccoglie i racconti e le testimonianze di vittime e operatori della task force.

Giovedì 17 l'assessore Scaramuccia visiterà anche gli stand delle altre due aziende sanitarie toscane presenti al Forum PA: Firenze e Livorno.

La Asl 10 di Firenze presenterà nel suo stand: Il Modello 231 applicato ai processi amministrativi; La gestione delle risorse umane, un sistema virtuoso della valutazione; Formazione e marketing formativo (Fuligno, catalogo corsi, focus sui corsi Lean, dirigenti, maxiemergenza); Servizi on line per i cittadini.

Lo stand della Asl 6 di Livorno sarà dedicato invece a tutte le novità sul nuovo ospedale e ai percorsi di rinnovamento messi in attoper garantire servizi più accessibili e vicini ai cittadini.

 

Nessun voto