News

Raccolta differenziata intelligente a Spilamberto (MO)

L’Amministrazione del Comune di Spilamberto ha deciso di avviare con Hera un’importante sperimentazione, che coinvolgerà gradualmente tutto il territorio comunale e trasformerà il servizio di raccolta in un sistema “intelligente” in grado di tracciare il flusso di tutti i rifiuti “differenziati”.

Avviata il 28 novembre scorso nella frazione di San Vito del Comune di Spilamberto (circa 1000 utenze) e preceduta da una campagna di informazioni multicanale che ha coinvolto i cittadini in veri e propri percorso di tutoring, la sperimentazione della raccolta differenziata intelligente, potrebbe diventare presto normalità in tutti i 12mila abitanti.
Un modello gestionale unico nel panorama europeo che garantisce la completa tracciabilità del ciclo dei rifiuti da quando sono gettati dai cittadini nei cassonetti fino allo scarico negli impianti di destinazione.

Come funziona

Sui contenitori per la raccolta dei rifiuti indifferenziati, dell’organico, della carta, della plastica e delle lattine, saranno installati dei dispositivi che faranno aprire i cassonetti soltanto con la tessera magnetica dei servizi ambientali e consentiranno il conferimento ai soli cittadini e alle attività di Spilamberto (commerciali e industriali/artigianali), utilizzando la tessera dei servizi ambientali.

I mezzi per la raccolta, inoltre, saranno dotati di un’apparecchiatura in grado di pesare i contenitori durante lo svuotamento e di registrare i carichi trasportati negli impianti di recupero o smaltimento. In questo modo, sarà possibile garantire la massima trasparenza del ciclo dei rifiuti, predisporre tecnicamente il sistema all’applicazione di tariffe proporzionate all’effettivo uso del servizio e responsabilizzare maggiormente le famiglie e le imprese a fare bene la raccolta differenziata.

Your rating: Nessuno Average: 5 (1 vote)