Lo stato dell’arte in Sicilia dopo la Legge Regionale sulla semplificazione

 

Il 5 aprile 2011 la Regione Siciliana ha varato una legge regionale per la trasparenza, la semplificazione, l'efficienza, l'informatizzazione della Pubblica Amministrazione e l'agevolazione delle iniziative economiche. La legge mette ordine in una situazione di forte stratificazione fra competenze regionali e competenze statali che in passato ha creato notevoli difficoltà realizzando tra l’altro un’importante mappatura dei procedimenti regionali e nazionali che ricadono sul territorio siciliano. Un’importante novità introdotta dalla legge è l’assegnazione di responsabilità per la mancata emanazione dei provvedimenti finali, una norma con la quale il tempo perso dalle aziende per responsabilità pubbliche diventa un bene risarcibile. 

Nessun voto

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno