Il Coinvolgimento del DDI per la giustizia digitale

 Renzo Turatto sottolinea come il coinvolgimento del DDI nel Piano sia diretto e partecipe, una scelta che parte dalla convinzione che le soluzioni in esso contenute ben si prestino a realizzare gli obbiettivi. Quattro sono le premesse che sono alla base di questa convinzione: una giustizia più veloce, più certa e più efficiente è una giustizia che aiuta gli investimenti e favorisce lo sviluppo; dal punto di vista regolatorio tutta una serie di cose che fino a qualche tempo fa non si potevano fare oggi trovano la strada spianata; lo switch off deve essere totale bypassando le forme ibride; si può partire realizzando soluzioni informatiche di facile utilizzo.

Nessun voto

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Anteprima

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno