Dalla conoscenza dei costi dei servizi erogati alla rilevazione della qualità percepita dalla cittadinanza. Modelli gestionali e strumenti informatici innovativi. L’esperienza del Comune di Castellanza (VA)

L’intervento si propone di presentare due soluzioni innovative, autonome ma complementari, nell’ambito del Controllo di Gestione della Pubblica Amministrazione Locale, alla luce di una concreta esperienza realizzata presso un’Amministrazione Comunale.

Verranno illustrati i modelli gestionali che strutturano entrambe le soluzioni e verranno presentati alcuni output ottenibili con i prodotti informatici di supporto.

La prima realizzazione si è posta i seguenti due obiettivi: 1) la conoscenza dei costi dei servizi erogati, attraverso la determinazione dei costi dei Servizi interni o strumentali e la determinazione dei costi pieni nonché la produzione di Conti Economici dei Servizi finali; 2) l’accountability interna o rivolta alla cittadinanza, fornendo strumenti con cui render conto, oltre che dei costi sostenuti, di quanto fatto a fronte di quanto speso.

La seconda si è posta questi altri due obiettivi: 1) realizzare e fornire alla cittadinanza un documento con cui ciascun nucleo familiare possa misurare il do ut des tra quanto versato al Comune (in termini di tariffe, rette, imposte e tasse) e quanto ricevuto (in termini di valore economico) attraverso i Servizi erogati dal Comune; 2) dar modo al cittadino di esprimere un giudizio sui Servizi ricevuti, permettendo così al Comune di acquisire informazioni sulla qualità percepita importanti ai fini di un più consapevole orientamento degli interventi.

Il relatore è co-autore del libro “Il Conto Economico di nucleo familiare” (Maggioli, 2009).

Nessun voto

Anteprima

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno

  • Dalla conoscenza dei costi dei servizi erogati alla rilevazione della qualità percepita dalla cittadinanza. Modelli gestionali e strumenti informatici innovativi. L’esperienza del Comune di Castellanza (VA)