Performance nelle Province: trasparenza come principio guida del sistema.

Giuliano Palagi appartiene al quartetto dei direttori generali che ha coordinato a livello tecnico il gruppo UPI per l'attuazione della 150, occupandosi in particolare delle tematiche della trasparenza e dell'integrità. Dopo aver sottolineato che nell'ambito della riforma la parte relativa a tali tematiche è l'unica rimasta della vecchia normativa anticorruzione, Palagi sottolinea come la trasparenza vada considerata come il principio guida su cui improntare l'intero sistema della valutazione.
Secondo lui, sono tre le finalità del principio della trasparenza: informare le comunità di riferimento, per cui è necessaria la semplificazione massima, anche nel linguaggio; aumentare la partecipazione dei cittadini a determinati processi decisionali; contrastare fenomeni di irregolarità amministrativa e di corruzione.
Nei prossimi giorni saranno consultabili le linee guida da loro realizzate, secondo il metodo di raccordare il più possibile le norme con quelle esistenti, per evitare di complicare il quadro. Secondo Palagi di regole ne esistono fin troppe, serve applicarle, attuando la modifica dal basso delle molte che non servono o che sono addirittura nocive. E' questa la logica utilizzata nell'accogliere la serie di integrazioni richieste dalla CIVIT.

Nessun voto

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno