Performance nelle Province: necessario intervenire su competenze e motivazione.

Secondo Maurizio Zingoni, con questo convegno si è raggiunto l'obiettivo di iniziare l'analisi dei dati, strumenti a nostra disposizione grazie alla legge 150, necessaria per la riforma delle amministrazioni provinciali. UPI, da parte sua, sta facendo un lavoro di collazione dei suddetti, in modo da individuare quelli più significanti e preparare uno strumento di valutazione che sia coerente e soprattutto oggettivo.
L'obiettivo della 150 coincide con la finalità, ossia un miglioramento della qualità del lavoro che porta al miglioramento della qualità del prodotto finale. In realtà nella PA giungere alla misurazione della prestazione non è così semplice, ma la legge 150 ci consente quell'analisi dei dati utile a capire dove possono essere fatte le correzioni e ad avere gli strumenti necessari.
Gli ambiti in cui intervenire sono quello delle competenze, che conduce alla riflessione sul modello organizzativo, e della motivazione, che introduce invece il sistema premiante, che però è un' arma a doppio taglio. Il tema affrontato non è stato comunque esaurito, resta ancora molto da fare, soprattutto dopo che UPI avrà inviato la sua relazione alla CIVIT. Ai primi di luglio è stato intanto programmato un nuovo incontro a Firenze con il ministro Brunetta.

Your rating: Nessuno Average: 5 (1 vote)

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno