Le pari opportunità nel mercato del lavoro.

Caro Lucrezio Monticelli sottolinea come al ministero del Lavoro esiste tutto un apparato dedicato alle pari opportunità, il cui centro propulsore è la Consigliera nazionale di Parità, affiancata dal Comitato Pari Opportunità. Ottima è inoltre la collaborazione con il dipartimento delle Pari Opportunità, con cui si sono programmati tanti interventi in materia, tra cui Italia 2020, ossia il fondamentale documento contenente il programma di azioni per l'inclusione delle donne sul mercato del lavoro.
Monticelli compie poi un'ampia panoramica sui provvedimenti adottati in materia dal governo, riprendendo in parte quanto già detto dalla Consigliera di Parità, come l'accordo del 7 marzo tra ministero del Lavoro e parti sociali per il rilancio dei contratti a tempo ridotto modulati e flessibili; l'Osservatorio sulla contrattazione per il monitoraggio delle buone pratiche; il contratto di inserimento delle donne, fondamentale per lo sviluppo dell'occupazione soprattutto nel sud, contenuto nel decreto sviluppo; il collegato al lavoro, che comprende la normativa sui Comitati Unici di garanzia, la delega per rivedere l'occupazione femminile nonché il contratto di apprendistato su tre livelli; la detassazione del salario di produttività, visto che alla conciliazione dovrebbe essere combinata una maggiore produttività; la contrattazione di secondo livello.

Nessun voto

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno