Il ruolo della SIAE per lo sviluppo di un'offerta legale dei contenuti in rete

Le nuove tecnologie, non si succedono, ma si affiancano continuamente, producendo innumerevoli nuove forme attraverso le quali le opere dell’ingegno vengono diffuse e offerte al pubblico. Così Paolo Agoglia apre il suo intervento sottolineando la difficoltà per il legislatore di adeguarsi a questo contesto nella tutela del diritto d’autore. L’intuizione della SIAE in questo ambito consiste, allora,  nella creazione di licenze speciali per internet per alimentare l’offerta legale di contenuti della rete. Si tratta di un ricco carnet che ha comportato accordi specifici con partener internazionali come Yuotube, Microsoft o Telecom Italia. In chiusura di intervento Agoglia cita le linee guida dell’AGCOM del dicembre 2010 manifestando l’interesse e la disponibilità della SIAE a contribuire alla creazione di una offerta legale forte che aiuti a disincentivare la diffusione illegale.

Nessun voto

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno