Intervista

APSTI e Agenzia per l'Innovazione: un palcoscenico internazionale per le eccellenze italiane

Mario Dal Co, Direttore Generale dell’Agenzia per la diffusione delle tecnologie per l’Innovazione, e Alessandro Giari, presidente di APSTI, ci illustrano motivazioni e obiettivi del protocollo d'intesa siglato il 12 maggio scorso nell'ambito di FORUM PA 2011.

Il 12 maggio a FORUM PA 2011 si è tenuto il convegno “Parchi Scientifici e Tecnologici e Agenzia per la diffusione dell’Innovazione a sostegno delle imprese high tech e dei territori”. In quell’occasione è stato siglato un protocollo di intesa tra APSTI (Associazione Parchi Scientifici e Tecnologici Italiani) e Agenzia per l’Innovazione, con l’obiettivo di portare i parchi e le loro eccellenze innovative all’interno delle attività internazionali dell'Agenzia e, in particolare, all’interno dell’iniziativa Italia degli Innovatori. Per l'Agenzia i parchi rappresentano la più significativa finestra aperta sull'innovazione nel territorio. La prima occasione di collaborazione sarà la Giornata dell'Innovazione del 14 giugno 2011, nella quale i Parchi Scientifici promuoveranno incontri, convegni e discussioni sulle esperienze dei giovani innovatori nella creazione di impresa, nell'internazionalizzazione dei mercati e nella ricerca.

Abbiamo chiesto un commento su motivazioni e obiettivi del protocollo a Mario Dal Co, Direttore Generale dell’Agenzia, e Alessandro Giari, presidente di APSTI.

  

 

 

Nessun voto