Soluzioni e progetti a FORUM PA

Azienda Asl Roma G a FORUM PA 2011

Il nuovo portale aziendale, la farmacia multiservizi di Colleferro, il centro socio-sanitario di Segni, Medicina dello Sport, Telemedicina al Pronto Soccorso del S. Giovanni Evangelista di Tivoli. Sono questi alcuni dei servizi che saranno presentati a FORUM PA 2011 dall'Asl Roma G, progetti realizzati dal distretto G6 e dall’URP in collaborazione con gli Enti Locali. Si tratta di iniziative che rientrano in "Sanità Condivisa", il programma allargato e concertato da più enti, che a fronte di bisogni di salute molteplici e complessi, superano la frammentarietà di interventi settoriali a favore dell'interoperatività, per aumentare l’efficacia dell'intervento e realizzare strutture facilmente accessibili e alternative a quelle classiche.

Padiglione 7 Stand 3B

La scheda di presentazione a cura della Asl Roma G

Dal 9 al 12 Maggio 2011 presso la Nuova Fiera di Roma si terrà la 22^ edizione del Forum PA, un’importante rassegna in cui realtà pubbliche e private presentano le loro migliori iniziative per integrarle, favorire lo sviluppo di connessioni e inserirle nel network italiano dell’innovazione.

Al comparto sanitario è dedicato uno spazio nel quale approdano le più significative esperienze dello scenario nazionale, quelle che si distinguono per il rapporto tra qualità dei servizi e benefici verso l’utenza e soprattutto per l’efficacia e l’efficienza delle soluzioni proposte a tutela della prevenzione, dell’assistenza e della cura del paziente.

L’azienda Sanitaria Locale RM G, con un suo stand, presenterà recenti e valide iniziative realizzate dal distretto G6 e dall’URP in collaborazione con gli Enti Locali. Si tratterà di una serie di progetti, scaturiti dalla fattiva cooperazione con le pubbliche amministrazioni, condotti con l’intento comune di tutelare il diritto alla salute e migliorare l’accessibilità alle cure.

Questi servizi che saranno promossi al Forum rientrano in un programma, denominato “Sanità Condivisa”, nel quale non solo la Roma G ma diverse istituzioni, a fronte di bisogni di salute molteplici e complessi, superano la frammentarietà di interventi settoriali nel segno di una interoperatività che va ad aumentare l’efficacia di ciascun ente coinvolto, valorizza competenze, produce risultati decisivi.

Il Centro Socio-Sanitario A. Sepe del comune di Segni, la nuova Farmacia comunale di Colleferro, il Punto Unico di Accesso del Distretto Socio-Sanitario G6, i programmi di comunicazione dell’URP aziendale e il nuovo portale dell’Asl Rm G saranno le iniziative che approderanno alla rassegna e inviteranno a riflettere, quali casi esemplari, sulla positività degli obiettivi raggiunti in caso di progettualità allargata e concertazione di interventi tra pubbliche amministrazioni.

Alla rassegna interverrà il Direttore Generale Aziendale, Nazareno Renzo Brizioli, che illustrerà i servizi di riorganizzazione messi in atto dall’azienda e indirizzati verso un sistema sanitario interdisciplinare che tiene conto delle modificazioni dei bisogni assistenziali e delle trasformazioni sociali cui una sanità moderna deve sapersi adeguare.

Le iniziative che verranno presentate, tutte volte ad avvicinare il cittadino a strutture facilmente accessibili e alternative a quelle classiche così da favorire la decongestione e gli accessi impropri di queste ultime, non si esauriranno con questa prima trance. Continueranno nei prossimi anni grazie all’impegno degli operatori dell’azienda, in relazione alle esigenze di un Paese che cambia e si modifica recando con sé una sanità che, insieme ad esso, si sforza di tenere il passo e garantire all’utenza una costante qualità dell’offerta.    

SERVIZI PRESENTATI AL FORUM PA 2011

Sportello PUA istituito a Colleferro e dedicato alle fasce sociali più deboli e disagiate, a cui viene offerto adeguato supporto attraverso strumenti ad hoc. Nato dalla partnership tra Segretariato Sociale e Porta Unica d’Accesso, rappresenta un servizio innovativo, favorisce l’integrazione delle fragilità, e sostiene individui con problematiche psico-sociali.

La Farmacia Comunale di Colleferro, frutto di un protocollo d’intesa siglato con la Asl Rm G e il comune stesso, non distribuisce semplicemente farmaci. E’ stata trasformata un anello di congiunzione col SSN, in una struttura multiservizi che con sportello CUP con orario serale e prefestivo, ambulatorio infermieristico, postazione URP con totem touch screen e guardia medica. Si è trasformata in un presidio sanitario territoriale con un ampio ventaglio di prestazioni integrate. Il Centro socio-sanitario A. Sepe, sorto sulla scorta dell’Accordo sull’Unità di Cure Primarie con una forma associativa di medicina di gruppo, vede la collaborazione tra amministrazione comunale di Segni, Distretto sanitario di Colleferro e medici di medicina generale. Eroga una serie di attività, tra cui prelievi ematici, medicina generale e specialistica, assistenza sociale, CUP, ambulatorio infermieristico e refertazione online, che lo rendono unico nel suo genere nella Regione Lazio.

Il nuovo sito aziendale della Roma G con un’operazione di restyling e 20.000 visitatori mensili, permette all’utenza di interagire con l’azienda sanitaria e rappresentare un modello unico tra i siti delle aziende sanitarie. Consente un orientamento immediato, si caratterizza per la ricchezza dei contenuti e dell’informazione, semplifica l’interazione nel segno di una costruzione di un rapporto aperto e proficuo con gli utenti. 

L’URP con le sue dodici postazioni aziendali porta avanti un elemento nodale del sistema sanità:il dialogo continuo con l’utenza. Incentiva una reale interazione col pubblico attraverso l’utilizzo di tecnologie informatiche, operatori e Rete aziendale. Diffonde le conoscenze, una cultura della comunicazione, si adopera ad abbatte le barriere che ostacolano l’accessibilità, semplifica le procedure, accompagna l’utenza per mano alla scoperta dei servizi erogati.

La Telemedicina del Dea di I livello del S. Giovanni Evangelista di Tivoli CHE consente diagnosi a distanza con medico remoto e ausilio di telecamere.

La Medicina dello Sport che decolla, con numero elevato di prestazioni, grazie al lancio sul sito aziendale.

Your rating: Nessuno Average: 5 (1 vote)