Soluzioni e progetti a FORUM PA

eSolutions Europe a FORUM PA 2011

Il nuovo CAD obbliga le Pubbliche Amministrazioni a definire un piano di continuità operativa e un piano di disaster recovery. Per le strutture e gli enti della PA diventa quindi necessario uno strumento capace di “condurre per mano” i responsabili delle Business Unit nel momento della crisi, indicando chi deve intervenire e che cosa deve essere fatto. E’ questo il prodotto che eSolutions Europe presenterà a FORUM PA 2011 all'interno del Vivaio dell'Innovazione: si tratta di Orbit, una soluzione per la Governance di tutto il processo di gestione della Business Continuity e del Disaster Recovery.

La scheda di presentazione a cura di eSolutions Europe

L’uscita del nuovo CAD ed in particolare l’articolo 50-BIS, dove si formalizza un requisito importante che rende obbligatorio per le strutture e gli enti della Pubblica Amministrazione dotarsi di processo di gestione e di governance per la Business Continuity e per il Disaster Recovery, rende naturale l’utilizzo di uno strumento di Governance facile ed intuitivo.

ORBIT permette di gestire i piani operativi che supportano la Continuità Operativa ed il Disaster Recovery, creando una base dati delle azioni da eseguire in presenza di scenari prestabiliti quali: indisponibilità dei siti, delle risorse umane, dei sistemi informativi, ecc. In altri termini uno strumento che “conduca per mano” i responsabili delle Business Unit nel momento della crisi, indicando chi deve intervenire e che cosa deve essere fatto.

Presso la postazione di eSolutions Europe sarà possibile avere della documentazione e vedere una presentazione della soluzione.

Inoltre eSolutions Europe terrà il workshop “Business Continuity Governance: ORBIT per il nuovo CAD” presso la saletta dello stand dell’Agenzia dell’Innovazione il giorno 11 maggio 2011 alle ore 11.

 

 

Your rating: Nessuno Average: 4.5 (2 votes)