Presentazione del nuovo modello organizzativo UNAR

Quello di sistema territoriale integrato di prevenzione e contrasto delle situazioni discriminatorie è un concetto di cui solo da poco possiamo parlare con concretezza. Già dal 2004 , anno della sua nascità, UNAR ha però lavorato in tale direzione facendo una mappatura di ciò che era già presente sul territorio, creando 13 focal point a livello nazionale. Si trattava però di iniziative di breve periodo. Il punto di svolta si è avuto nel 2009 con diverse iniziative: creazione di antenne territoriali per una maggiore azione di prevenzione, stipulazione di protocolli di intesa per un'azione di sistema tra Stato, Regioni, Provincie e Comuni. Gli aspetti essenziali sono:

  • avere un linguaggio comune
  • creare una cultura dei diritti sostanziali delle persone sul tema della discriminazione
  • capire quali sono i compiti di ciascun soggetto coinvolto
  • svolgere un'attività di formazione
  • creare un' impalcatura amministrativa che funzioni a lungo termine per apportare un cambiamento strutturale sul territorio.
Nessun voto

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno