La rete territoriale: UNAR, Regioni ed Enti locali. L'esperienza dell'Emilia romagna

Viviana Bussadori racconta l'esperienza del Centro Regionale contro le discriminazioni nato in Emilia Romagna partendo dal Testo unico sull' Immigrazione ed in particolare dall'art.44 relativo all'azione delle Regioni.

Descrive obbiettivi, funzioni e tappe del Centro fino al raggiungimento nel 2007 di un Protocollo regionale di intesa contro le discriminazioni. Illustra i ruoli e le funzioni svolti da Regione , Provincie e Comuni dell'Emilia Romagna all'interno della rete territoriale creata. Il passaggio fondamentale è rappresentato da un Accordo operativo di intesa firmato da UNAR e Centro regionale contro le discriminazioni che stabilisce degli obbiettivi e delle azioni comuni nella lotta al razzismo e alle discriminazioni.

Nessun voto

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Anteprima

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno