Migliorare l’efficacia e il monitoraggio della formazione con l’e-learning per la sanità

 Mauro Sandrini propone quello che lui stesso definisce “un modello molto semplice di blended learning”, in cui la fase  “a distanza” preceda l’incontro con un esperto riconosciuto e ben accreditato. "Rischio di cadere nella semplificazione  - afferma – ma credo che, nella sua semplicità, un modello del genere riduca i costi, assicurando la qualità dell’intervento formativo”.

Nessun voto

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Anteprima

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno