News

È nata la Rete toscana degli incubatori d'impresa

Dal 1° dicembre scorso gli 11 incubatori d’impresa toscani fanno rete, grazie a un portale web che nasce con l’obiettivo di ottimizzare le risorse e lavorare in piena sinergia. Un unico portale, quindi, per presentare in maniera unitaria l’offerta prodotta dalle singole realtà locali che offrono servizi avanzati alle nuove imprese innovative.
Di questa Rete regionale del sistema di incubazione di impresa fanno parte: Polo Tecnologico di Navacchio, Pont-Tech , Fondazione Toscana Life Sciences, Grosseto Sviluppo, Polo Tecnologico Magona, Lucca Innovazione e Tecnologia, Università degli Studi di Firenze-Centro di Servizi per la valorizzazione della ricerca e la gestione dell'incubatore universitario CsaVRI , Incubatore di Firenze, Innovare in Mugello, Comune di Castelnuovo Val di Cecina, Comune di Minacciano.
Il progetto è promosso e coordinato da Polo Navacchio e cofinanziato dalla Regione Toscana, nell’ambito del Prse-Linea 1.2.
Il portale vuole essere un canale di accesso alla rete per la condivisione della conoscenza fra Centri di competenza e imprese destinatarie, una vera e propria agenda condivisa e condivisibile di scambio di esperienze e attività.
All’interno del portale sarà presente anche un database che potrà fungere da Osservatorio per monitorare permanentemente i risultati del sistema d’incubazione toscano, dove saranno accessibili dati, report, servizi e soluzioni pensate per l’accelerazione delle neo-imprese, si potranno inoltre scaricare interviste e video di aziende già incubate, che possono testimoniare la loro esperienza all’interno degli incubatori.

FONTE: RIDITT

 

Your rating: Nessuno Average: 4 (2 votes)