News

Internet Mobile in crescita del 17%

Dilaga in Italia l’utilizzo del broadband wireless, mentre un’ondata di innovazioni in ambito Mobile, sia a livello di modelli di business sia di soluzioni tecnologiche, continua a scompigliare le carte nel mercato. È lo scenario presentato dall'Osservatorio Mobile Content & Internet della School of Management del Politecnico di Milano nel corso del Convegno “Mobile Content & Internet: in gioco nuovi business model”.

Secondo i dati dell’Osservatorio del Politecnico di Milano dedicato al “Mobile Content& Internet” nel 2009 i ricavi degli operatori derivanti dal cosiddetto “Mobile Internet”, servizi di connettività mobile a banda larga relativi ai telefonini, sono cresciuti del 17%, mentre quelli delle “chiavette Internet” del 26%.

Un risultato notevole, se si considera che nel complesso i ricavi sono diminuiti del 3%, trainati al ribasso dai servizi tradizionali.

I fattori alla base di questa crescita sono diversi:

  • Tariffe più accessibili (+68% di ricavi da Tariffe Flat nel 2009);
  • Investimenti in comunicazione e accordi tra operatori di telefonia e i principali brand del Web (social network, in particolare);
  • Maggiore disponibilità di smartphone con una buona capacità di navigazione.

Tutto ciò ha spinto oltre 10 milioni di utenti ad utilizzare oggi servizi di Mobile Internet generando, per riflesso, una maggiore offerta di servizi e agevolazioni da parte degli operatori.

Gli application store, ad esempio sono diventati luogo di sperimentazione di nuovi modelli di business accompagnati da un vero e proprio “cambiamento culturale” trainato dal fenomeno Apple.

 

Your rating: Nessuno Average: 4 (1 vote)