Articolo

Vinca il Migliore: un unico format di qualità per i concorsi pubblici

E' stato presentato al FORUM PA 2010 dal Dipartimento per la Funzione Pubblica, Formezitalia e si tratta di un progetto pensato per rendere più trasparenti i concorsi pubblici.

Elaborare un modello aggiornato, efficiente e di qualità per la selezione e la formazione del personale del pubblico impiego: non più concorsi-farsa ma un unico format valido per tutte le amministrazioni.

Di questo si è discusso durante il convegno “Vinca il Migliore”, organizzato nell’ambito del Forum PA e moderato dal presidente di FormezItalia Secondo Amalfitano. Hanno partecipato l’assessore alle risorse umane della Regione Abruzzo, Federica Carpineta, l’assessore al personale del Comune di Napoli, Enrica Amaturo, Gaetano Palombelli dell’UPI e il prof. Vallotti della Bocconi.
E proprio con l’Università Bocconi e il Dipartimento della Funzione Pubblica, FormezItalia ha siglato un Protocollo di Intesa che metterà sotto i riflettori la fase di accesso alla P.A. al fine di costruire un format perfetto che tenga conto del quadro normativo attuale e delle migliori pratiche a livello europeo.

“Non si parte da zero”, ha dichiarato Amalfitano, “ma dall’esperienza del Progetto RIPAM, che ha introdotto nuovi criteri di selezione per l’accesso alla P.A. ”Forte del successo del Concorso-corso per il Comune di Napoli, il Progetto RIPAM continua ad attirare l’interesse di varie amministrazioni pubbliche intenzionate a reclutare i propri dipendenti secondo criteri di trasparenza, rapidità ed economicità.

Alla base dell’idea di Vinca il Migliore c’è la consapevolezza che soltanto l’affidamento della gestione di un concorso pubblico ad un ente terzo possa garantire trasparenza, obiettività e velocità di espletamento delle pratiche concorsuali. Amalfitano ha la ricetta per garantire una selezione di qualità: “Con Vinca il Migliore non c’è spazio per i raccomandati. Il nostro obiettivo è selezionare i più bravi e formarli, concedendo in questo modo alle amministrazioni che ne faranno richiesta, il meglio del meglio, già formato e pronto all’uso, chiavi in mano”.

L’attività di FormezItalia intende realizzare un’intuizione del Ministro per la P.A. e l’Innovazione Renato Brunetta, che ha espresso il desiderio di razionalizzare l’accesso al pubblico impiego attraverso un unico format innovativo. Si partirà con un’indagine sullo stato dell’arte dei concorsi in Italia, tenendo conto dei costi e del tipo di selezione prodotta e, in un secondo momento, saranno importate le buone pratiche internazionali.
Il risultato della fase di analisi consisterà in alcune proposte operative che le Pubbliche Amministrazioni potranno adottare per selezionare il personale, ufficializzando, quindi, un unico format di selezione e accesso.
“Il modello Vinca il Migliore”, ha aggiunto Amalfitano, “permetterà un enorme risparmio economico e di tempo, semplificando le procedure di iscrizione e riducendo a zero il peso della carta ammassata dalla P.A., e innoverà le procedure di accesso garantendo standard di qualità e una formazione di alto livello, coerente con le esigenze della Pubblica Amministrazione”.

Guarda l'intervista fatta da ABC TV a FORUM PA 2010

Nessun voto