News

Il prefetto Basilone madrina d'eccezione per TechFOr 2010

Forte del grande successo ottenuto nelle prime due edizioni, si è aperto ieri, lunedì 17 maggio, TechFOr 2010 - Salone Internazionale delle Tecnologie per la Sicurezza. Madrina d’eccezione il Vicecapo della Polizia di Stato, il Prefetto Paola Basilone, che, dopo il taglio del nastro, ha visitato gli stand degli espositori e ha aperto il convegno inaugurale “L'innovazione tecnologica per la homeland security: opportunità e rischi del Cloud Computing”, realizzato con il contributo di AFCEA (Armed Forces for Communication and Electronic Associaton).

“Un invito che mi ha entusiasmato – ha detto il Prefetto Basilone nel suo intervento di saluto – perché la sicurezza nazionale va perseguita attraverso un coinvolgimento di tutte le forze dell’ordine e le tecnologie sono un elemento imprescindibile per garantire la salvaguardia dei cittadini e del territorio”. “Mi fa piacere ricordare anche che stamattina, nell’ambito del Concorso Premiamo i risultati, promosso dal Ministro Brunetta, il Dipartimento della Pubblica Sicurezza è stato tra i premiati; ha ricevuto infatti la menzione speciale per un progetto di cloud computing servente alle esigenze organizzative per il miglioramento delle performances dell’Ufficio per il Coordinamento e la Pianificazione delle Forze di polizia”.

Il Vice Capo della Polizia, ha proseguito poi sostenendo che oggi “il connubio tecnologia e sicurezza è diventato binomio inscindibile e la consapevolezza di tale inscindibilità, nel rispetto del fondamentale diritto dei cittadini alla privacy, è entrata a far parte, come assoluta priorità, nell’agenda degli attori della sicurezza a livello nazionale, europeo ed internazionale”. “TechFOr – ha concluso il prefetto – è un salone importante che rappresenta un punto di contatto tra le forze dell’ordine, le istituzioni e le aziende private che offrono soluzioni tecnologiche di avanguardia. Un appuntamento di rilievo che è cresciuto negli ultimi tre anni e che mi auguro assumerà un ruolo sempre maggiore”.

Ascolta gli interventi del convegno inaugurale

Your rating: Nessuno Average: 5 (1 vote)