Intervista

Gestione e valorizzazione dei patrimoni pubblici: parlano gli attori del settore

Si è svolto il 21 aprile scorso a Roma l’incontro “Verso gli Stati Generali del Mercato dei Servizi Integrati per la Gestione e la Valorizzazione dei Patrimoni Pubblici”, organizzato e promosso da PATRIMONI PA net, in collaborazione con l’Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici di Lavori, Servizi e Forniture (AVCP).
Non si è trattato di un convegno, ma di un incontro aperto al contributo di tutti i presenti (rappresentanti di amministrazioni pubbliche, imprese di servizi e associazioni di rappresentanza), proprio nell’ottica di ''problem setting'' che vuole contraddistinguere PATRIMONI PA net. L’obiettivo di questa nuova iniziativa, infatti, è avviare un percorso stabile di confronto tra tutti i soggetti che operano nel mercato, definire le problematiche irrisolte, dare vita, per ognuna della criticità individuate, ad uno specifico tavolo di lavoro orientato al ''problem solving'', attraverso cui favorire la discussione, la condivisione e la risoluzione dei nodi che ostacolano un corretto sviluppo del mercato.

Insomma, dalla collaborazione tra committenza pubblica e imprese dovrebbero nascere regole condivise, che favoriscano uno sviluppo più armonioso della partnership pubblico-privato e una maggiore qualità del mercato dei servizi.

A FORUM PA 2010 questi temi saranno al centro del Quarto Forum Nazionale sui Patrimoni Immobiliari Urbani Territoriali Pubblici. Iscriviti all'evento che si terrà il 20 maggio 2010.

 

Abbiamo raccolto le opinioni di alcuni partecipanti all’incontro.

 

Andrea Camanzi - Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici di Lavori, Servizi e Forniture  

 

Francesco Monaco - ANCI

 

Enzo Scudellari - Comune di Bologna

 

Franco Tumino - TAIIS (Tavolo Interassociativo Imprese dei Servizi)

 

Giuseppe Rago - AGESI (Associazione Imprese di Facility Management ed Energia)

 

Your rating: Nessuno Average: 5 (1 vote)