Scheda

Prato, con un clik l'invio delle dichiarazioni di conformità degli impianti

Dal 15 marzo 2010 è attivo il servizio che permette a tecnici installatori e aziende di inviare on line al Comune di Prato, direttamente dal proprio pc, le dichiarazioni di conformità degli impianti elettrici e di riscaldamento, come prevede la normativa vigente, eliminando formulari cartacei, file agli sportelli, pratiche burocratiche e perdite di tempo.
Il servizio è stato realizzato dal Comune e da Cna, con finanziamento della Regione Toscana, ed è stato inserito nel progetto del portale ACasa della Cna (in via di costruzione), che racchiude una serie di servizi dedicati appunto all'ambiente casa. L'iniziativa fa parte di "e.Toscana - Linea 2", progetto regionale finalizzato al sostegno dell’inserimento in rete delle associazioni di categoria e delle libere professioni per incrementare la cooperazione istituzionale tra Pubblica amministrazione, categorie economiche e produttive.

Si accede alla procedura on line dal sito del Comune di Prato: è sufficiente poi identificarsi tramite il numero della carta d'identità, se si risiede a Prato, o la smartcard Infocamere di cui sono dotate le ditte. Tutta la pratica viene gestita on line, attraverso una serie di passi successivi, 10 step in tutto, con i quali l’applicazione guida la compilazione della dichiarazione, risparmiando l’inserimento dei dati che la PA ha già nei suoi archivi, fino all’invio della dichiarazione e degli allegati firmati digitalmente dal dichiarante e dal responsabile tecnico.
Al termine dell’operazione, viene rilasciata una ricevuta elettronica d’invio della pratica nella quale è già presente il numero di protocollo generale che sancisce la sua presa in carico dall’ufficio comunale competente.

Di seguito la scheda di segnalazione arrivata attraverso il questionario on line dell’iniziativa “Raccontaci l'innovazione nel tuo territorio”

DESCRIZIONE DEL SERVIZIO
Nel Comune di Prato è stato realizzato un servizio per l'inoltro delle dichiarazioni di conformità degli impianti. Esse sono più di 8.000 l'anno e richiedevano alle aziende autorizzate di consegnare al Comune una dichiarazione corredata da una gran serie di documenti e certificazioni che l'azienda doveva procurarsi presso altri Enti, con spostamenti sul territorio, perdite di tempo e lungaggini. Il Comune doveva avere un impiegato addetto a ricevere le dichiarazioni, che se poi non erano corrette davano il via ad ulteriori “andirivieni”.

Ora, invece, l'azienda d'impiantistica ha a disposizione un servizio che la guida nel riempimento della modulistica, tutto ciò che è deducibile dagli archivi del Comune e della Camera di Commercio viene inserito in modo automatico, tutto è controllato prima dell'invio in modo da essere certi che il certificato sia corretto e completo e viene anche firmato elettronicamente. Nessuno spostamento, quindi, ne tempo speso dagli addetti per ricevere la pratica e inserirla negli archivi.

ENTE che ha realizzato il servizio
Comune di Prato

Area di riferimento
digitalizzazione ed e-government

Vantaggi per gli utenti (cittadini/imprese)

  • risparmio di tempo
  • risparmio economico

Vantaggi per la Pa che ha realizzato il progetto/servizio

  • risparmio economico
  • semplificazione
  • miglioramento delle performance 

 

Your rating: Nessuno Average: 1 (1 vote)