News

L'Europa e il choice screen per scegliere il browser

Dal 2 marzo in Europa tutti gli utenti di Explorer si troveranno di fronte alla "choice screen" la schermata di scelta che permetterà di scegliere il tipo di browser preferito tra gli 11 esistenti.

Obiettivo della Commissione è assicurare che Microsoft (produttore di explorer) non abusi della sua posizione dominante sul mercato dei sistemi operativi per PC, falsando così la concorrenza sul mercato dei browser Web.

La Commissione non vuole, dunque, spingere gli utenti a cambiare il browser Web. Ognuno è libero di continuare a usare il browser che preferisce, compreso explorer, ma grazie alla choice screen verrà garantita la possibilità di scegliere tra i tanti browser Web disponibili. 

Lo schermo multiscelta è stata una proposta di Microsoft nel quadro dell'impegno, preso con la Commissione, di assicurare sul mercato dei browser una concorrenza che si basi sul merito. In fin dei conti, l'esperienza che gli utenti fanno di Internet è legata al browser che hanno scelto e l'esistenza di un'ampia gamma di prodotti spinge le singole imprese a innovare e a offrire in futuro browser migliori.

La choice screen compararirà solo agli utenti che hanno installato Explorer come browser predefinito, nella condizione che chi utilizza già un altro browser sia a conoscenza della pluralità del mercato.
Tale attività è parte dell'impegno della Commissione di garantire ai consumatori un miglior funzionamento dei mercati, offrendo più possibilità di scelta, più innovazione e più qualità.

Per saperne di più

Your rating: Nessuno Average: 5 (1 vote)