Quale futuro per il giornalismo d’inchiesta in Italia?

Il giornalismo dovrebbe servire a "mettere il sale sulla coda di chi comanda, esercitare il controllo su chi ha il potere". A ricordarcelo è Paolo Mondani, giornalista di Report, che a questo proposito lancia una provocazione: è possibile assistere senza dire nulla al fatto che l'inchiesta giornalistica sparisca dai quotidiani e dalla televisione? Un problema che oggi esiste: né Rai né Mediaset stanno costruendo giornalisti d'inchiesta e quelli che ci sono stanno invecchiando; ci sono soggetti nuovi, come Current Tv, ma le realtà più tradizionali si chiudono rispetto a queste realtà nuove. Mondani riflette sul problema della qualità dell’informazione e sul rischio di un’overdose di fonti incontrollate sul web: internet è uno strumento utile per informarsi e informare, ma è uno strumento che bisogna conoscere bene per poterlo usare in maniera critica.
Nessun voto

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno