Il Direttore Generale come fattore di innovazione dell'ente locale: poteri e strumenti

Il direttore generale svolge una funzione manageriale che sfugge agli schemi consueti della dirigenza pubblica tradizionale: egli va inteso come un professionista che è in grado di affrontare e risolvere, con un approccio interdisciplinare e innovativo, le varie problematiche di governo della città e del territorio nella consapevolezza della complessità politica e istituzionale in cui opera. Egli è pronto a suggerire, proporre, accettare e condividere l’indirizzo politico del sindaco o del presidente della provincia e, nello stesso tempo, punta alla realizzazione concreta delle scelte.
Your rating: Nessuno Average: 4 (1 vote)

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play