La fruizione e conservazione del patrimonio digitale

Oggi parte della produzione artistica nasce già dal digitale. E' per questa ragione che è necessario studiare sistemi di conservazione del patrimonio digitale attraverso le nuove tecnologie. Pontevolpe si sofferma sulle tipologie di documento utilizzate oggi (testi su siti web, mail ecc...) evidenziando le differenze con i testi del passato e di coseguenza i vari modi di conservazione dei dati

Nessun voto

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Anteprima

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno