La consultazione e la responsabilità della scelta politica

Come chairperson del convegno, Sandro Mameli presenta i singoli relatori e sintetizza i loro interventi. In particolare, riprende l’intervento di Valeria Spagnuolo relativamente all’esperienza di valutazione sul decreto di attuazione della legge delega n. 15 del 4 marzo 2009 (c.d. legge Brunetta). In generale, sottolinea Mameli, la consultazione è stata utile sia nella fase di formulazione delle domande, perché i gruppi di lavoro che hanno preparato la prima bozza del decreto hanno dovuto individuare le priorità e inquadrare i possibili problemi, sia nella fase di analisi delle risposte ricevute, perché nei successivi incontri dei gruppi di lavoro erano già chiare le criticità emerse e, quindi, i punti su cui incentrare il confronto. Quella finale, sottolinea Mameli, è comunque una scelta politica, è il politico che si prende la responsabilità delle decisioni, ma il dibattito è comunque un’esperienza utile per capire se si sta andando verso un percorso condiviso.
Nessun voto

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno