L'esempio della Regione Toscana

La Regione Toscana ha avvertito da parte delle aziende il bisogno di chiarezza relativamente alle procedure da seguire per l'avvio di un'attività imprenditoriale. Per soddisfare questa esigenza, si è deciso di affrontare il problema dell'enorme "macchinosità" procedurale partendo dal punto di vista legislativo e dell'efficienza organizzativa. Attraverso un lavoro capillare sul territorio, la Regione ha creato una piattaforma dei servizi contenente delle schede informative su circa 500 attività economiche relative a specifiche azioni che un'azienda deve compiere per l'avvio della propria attività.
Nessun voto

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno