News

PA: al via il Piano degli acquisti verdi

Carta riciclata e senza cloro, computer a basso consumo energetico, arredamento privo di sostanze tossiche e con materiali riciclati, lampade ad alta efficienza: sono i nuovi uffici della Pubblica Amministrazione centrale e periferica disegnati dal decreto che recepisce il Piano di azione per la sostenibilità nella PA (Piano d’azione nazionale sul Green Public Procurement), predisposto dal Ministero dell’Ambiente di concerto con i ministeri dello Sviluppo Economico e dell’Economia.

Il decreto offre, per la prima volta, un riferimento normativo nazionale ad alcune buone esperienze locali. Ma per realizzare l'ufficio sostenibile bisogna aspettare che siano emanati i provvedimenti attuativi.

Così la CONSIP - la società del Ministero dell’Economia che ‘cura’ gli acquisti - potrà introdurre tali indicatori nelle gare di appalto per la fornitura di beni e servizi che d'ora in poi seguirà non solo criteri di efficienza ma anche di sostenibilità.

Entreranno così a pieno titolo le fonti energetiche rinnovabili, i prodotti meno energivori o che consentono una minore produzione di rifiuti e il ricorso a materiali riciclati.

FONTE: Governo.it

Nessun voto