News

Regione Toscana: approvata delibera "Da CUP dei cittadini a CUP del sistema"

Non sarà più il cittadino a dover prenotare personalmente, tramite Cup, visite ed esami, ma sarà il medico, in quanto unico responsabile del percorso diagnostico-terapeutico e in accordo con il paziente, a predisporre gli accertamenti e i trattamenti che ritiene necessari, prenotandoli tramite il suo computer.
E’ questo uno degli aspetti più importanti della recente delibera approvata dalla giunta regionale toscana su proposta dell’assessore per il diritto alla salute, che detta indirizzi alle Aziende sanitarie per trasformare i Centri unici di prenotazione. La delibera, che si intitola “Da Cup dei cittadini a Cup del sistema”, disegna una vera e propria rivoluzione del sistema e spinge alla sue conclusioni più coerenti un processo di “democratizzazione” e di trasparenza avviato con i Cup, quali strumenti di mediazione “indipendente” tra domanda e offerta di servizi sanitari.
Fonte: Regione Toscana

Nessun voto