News

L'Umbria si prepara per la cartella clinica telematica europea

La Giunta regionale dell’Umbria, su proposta dell’assessore alla Sanità Maurizio Rosi, ha approvato un progetto, in collaborazione con altre nove Regioni italiane (capofila la Regione Lombardia), per la “sperimentazione di un sistema di interoperabilità europea dei dati sanitari”.

Si tratta di un lavoro volto ad uniformare i sistemi di organizzazione, catalogazione e “lettura” telematiche delle cartelle cliniche delle Regioni italiane con le procedure e gli standard europei, in modo tale che esse possano essere trasmesse e consultate dai pazienti italiani (o persone autorizzate), nel caso si trovino in Paesi Ue diversi dall’Italia.
La quota umbra di partecipazione al progetto, deliberata dalla Giunta regionale, è di 134mila euro.

FONTE: Regione Umbria

Nessun voto