News

Lazio, un blog per la raccolta differenziata

"Insieme facciamo la differenza" è lo slogan della campagna istituzionale per la raccolta differenziata lanciata in questi giorni dalla Regione Lazio e per la quale sono stati stanziati 900mila euro. L’obiettivo è quello di migliorare la conoscenza in materia di raccolta differenziata dei cittadini del Lazio, contribuendo a far nascere un sentimento di consapevolezza, coinvolgimento, interesse e profitto comune.

Oltre agli spot (audio e video) e alla cartellonistica stradale e sui mezzi di trasporto pubblico, la campagna conta anche sul blog www.facciamoladifferenza.it, che vuole spingere gli utenti a mettersi in gioco e a trasformarsi, da semplici destinatari, in protagonisti della campagna stessa. Questo avverrà principalmente attraverso due spazi del blog: la sezione ‘Ricicla il manifesto’, in cui gli utenti sono invitati ad elaborare una propria versione, possibilmente ironica e spiritosa, del manifesto ufficiale della campagna, e la sezione ‘Fai tu la differenza’, in cui si chiede ai visitatori di inviare e condividere con gli altri i propri elaborati, dalla fotografia al disegno, dal racconto alla segnalazione generica di migliori pratiche, sempre con il tema centrale della raccolta differenziata dei rifiuti.

All’interno della campagna è stato organizzato anche ‘FUN TUR’, un circuito di animazione-informazione delle piazze. La prima tappa è stata Rieti. Domenica 6 novembre sarà la volta di Civitavecchia. A seguire: Latina (16 novembre), Frosinone (Villa Comunale 23 novembre), Roma (Piazza del Popolo domenica 30 novembre), Colleferro (4 dicembre), Viterbo (7 dicembre) e Roma (X municipio 14 dicembre).
La campagna si chiuderà il 19 dicembre, presso l’Auditorium di Roma, dove Mario Tozzi (geologo, ricercatore Cnr, divulgatore scientifico, e noto volto televisivo dei programmi Rai ‘Gaia – Il pianeta che vive’ e ‘Terzo pianeta’) spiegherà momenti, motivi, passaggi, dati, profitti, chance dell’impegno della raccolta differenziata.

FONTE: Regione Lazio

Nessun voto