Articolo

Enterprise Europe Network

Enterprise Europe Network è una nuova rete per assistere e consigliare le piccole e medie imprese su politiche, programmi e finanziamenti dell’UE: ricerca di un partner in un altro paese europeo o di una consulenza su come sviluppare un’idea innovativa o come presentare domanda per un finanziamento comunitario per la ricerca.

La nuova rete riunisce circa 500 organizzazioni, tra cui Camere di commercio, Enti per lo sviluppo regionale e Centri di ricerca universitari, e 4000 esperti professionisti.

“La rete offre un supporto alle PMI, specie nelle fasi iniziali di sviluppo, per incoraggiarle ad essere più innovative e rafforzare le loro capacità tecnologiche” ha spiegato Günter Verheugen, commissario responsabile per Imprese e industria .

L’Enterprise Europe Network si estende al di là dei confini dell’UE per comprendere anche la Turchia, l’ex Repubblica iugoslava di Macedonia, la Norvegia, l’Islanda, l’Armenia, Israele e la Svizzera. Oggi, anche se le barriere nazionali sono cadute, meno di una PMI su dieci si avventura fuori del proprio paese; la rete si propone perciò di incoraggiare la cooperazione al di là delle frontiere.

Poiché le piccole e medie imprese possono fare fatica a mantenersi al corrente dell’evoluzione delle regole e delle politiche dell’UE, la nuova rete intende servire da fonte di informazioni e di consigli sulle opportunità esistenti e sulle implicazioni di potenziali iniziative. Essa provvederà inoltre a far presenti le diverse possibilità di ottenere un finanziamento comunitario – per esempio a titolo della politica regionale, sociale, di ricerca o ambientale – e, d’altro canto, a far sapere alla Commissione europea se le sue politiche ed iniziative siano conformi alle esigenze delle imprese e ne favoriscano effettivamente la competitività e il potenziale innovativo.

Concretamente, Enterprise Europe Network offre i seguenti servizi:

1. Assistere le imprese nel loro divenire internazionali

Si ritiene che 1 milione di PMI europee possano essere coinvolte nel commercio e negli investimenti transfrontalieri. Enterprise Europe Network aiuterà a sviluppare gli scambi tra imprese, a lanciare nuove idee, ad alimentare possibili cooperazioni e a stimolare le imprese a svilupparsi oltre gli orizzonti in cui sono nate. Incontri tra coppie di imprese aiuteranno a individuare partner affidabili.
Costruire cooperazioni tecnologiche tra PMI, basate sul trasferimento dell’innovazione, è un altro modo di “divenire internazionale” e di generare profitti dal capitale investito in ricerca. La rete assiste le PMI a individuare i partner e a stringere accordi con essi.

2. Innovazione, nuovi prodotti e cogliere le opportunità del mercato unico

Sostegno alle PMI in materie tecniche come diritti di proprietà intellettuale, norme e legislazione UE; può essere infatti difficile per le imprese restare al passo dei cambiamenti delle opportunità legate alla UE.
Promuovere l’innovazione: Enterprise Europe Network incoraggia le PMI a divenire più innovative: condividere risultati di ricerca può far scattare nuove idee/opportunità. Tra l’altro, migliorerà la collaborazione con i cluster che tengono insieme attività diverse legate all’innovazione. Garantire l’accesso al tecnologie innovative aiuterà le PMI ad affrontare la concorrenza globale.

3. Accesso a progetti e a finanziamenti dell’UE

La rete Enterprise Europe Network mira a colmare i deficit di conoscenze sulle varie fonti di finanziamento che l’UE mette a disposizione e a rendere consapevoli le imprese delle possibilità esistenti. Soprattutto, le PMI sono incoraggiate a partecipare a programmi di ricerca.

4. Dare informazione di riscontro alla Commissione

Enterprise Europe Network collegherà nei 2 sensi gli imprenditori e la Commissione, trasmettendo i punti di vista in entrambe le direzioni per far sì che politiche e iniziative preparate dalla Commissione siano utili alle PMI e non aumentino gli oneri amministrativi.
Il nuovo Enterprise Europe Network fa parte della politica integrata della Commissione per promuovere l’attività imprenditoriale e la crescita delle imprese in Europa. Esso sosterrà le PMI di qualsiasi settore perché traggano vantaggi dalle opportunità del mercato unico.

Per saperne di più
Enterprise Europe Network

Nessun voto